Si trova ora nello shop per clienti privati (Passare allo shop per clienti aziendali)
Bitte warten...

Tecnica ad aria compressa

Compressori, macchine per il trattamento dell´aria compressa, regolatori, giunti, filtri, utensili, serbatoi ad aria compressa

I nostri migliori marchi in Tecnica ad aria compressa
SMC
schneider
renner
ultrafilter
planetair
comprag
gast
junair
ekom
Pferd
Rodac
Prebena
BGS
nexus

Ha delle domande?
Non ha trovato il prodotto giusto?
Assistenza telefonica

Maggiori informazioni riguardo questa categoria

Deumidificatori

I deumidificatori sono utilizzati per ridurre sia l'umidità in una stanza, sia per mantenerne costante l´umidità. Essi sono, per esempio, utilizzati per l'asciugatura di nuovi edifici, dopo il verificarsi di infiltrazioni e in ambienti, che hanno grandi quantità di vapore acqueo, come per esempio le piscine.

Prevenire la formazione di condensa (e quindi la formazione di muffe) è il compito principale del deumidificatore.
I comuni deumidificatori funzionano in tre metodi diversi:

  • Raffreddamento ad aria con l'espulsione di acqua (condensa): l'aria secca viene fatta passare attraverso un ventilatore e a sua volta attraverso uno scambiatore di calore di raffreddamento. L'aria calda e umida viene aspirata da un ventilatore e raffreddata bruscamente dell'evaporatore. L'umidità si condensa, e l'acqua viene raccolta in un recipiente che verrá poi svuotato, o svuotato tramite un tubo flessibile abgeleitet.
  • Deumificazione tramite sostanze igroscopiche: l'aria viene diretta da un ventilatore verso un liquido igroscopico. Questo è generalmente costituito da una soluzione salina acquosa di cloruro di litio, litio o cloruro di calcio. Il vapore passa nella soluzione igroscopica e la diluisce.
  • Assorbimento di vapore acqueo: l'aria è diretta da un ventilatore su un materiale assorbente. Di solito è silice, spesso ai cosiddetti setacci molecolari. Il vapore acqueo si accumula sul materiale assorbente e condensa lì. Il processo di essiccazione posteriore di solito si svolge in due contenitori di essiccazione. In un contenitore, l'aria compressa viene fatta passare attraverso l'assorbitore, il quele deumidifica l'aria.